COGEFIM - Intermediazione Aziendale Immobiliare

Cogefim: società leader in Italia nel campo della intermediazione aziendale ed immobiliare - blog - opinioni - pareri - recensioni - forum

Le news di Cogefim

Produzione alimentare in decollo, il periodo migliore dell’ultimo decennio

Numeri nettamente più alti, crescita degli investimenti ed export da capogiro, il 2017 è senza dubbio l’anno del food

Il periodo più fiorente dell’ultimo decennio per la produzione alimentare italiana, che è arrivata a fatturare 137 miliardi di euro nel 2017, circa il 2,6% in più dell’anno precedente.

Crescita dettata anche dall’aumento dei prezzi della produzione (saliti del 2% rispetto al -0,6% del 2016) e dall’aumento esponenziale delle esportazioni che veleggiano verso i 32,1 miliardi di euro.

Una crescita che, se sommata a quella dell’intero comparto del settore primario, rende concreto l’obiettivo di 50 miliardi annunciato all’Expo Milano 2015.

La straordinaria crescita in campo export è capitanata dai settori: acquaviti-liquori, lattiero-caseario, dolciario e saccarifero e vede come principali sbocchi Russia (+30%), Cina (+20%), Spagna e Polonia (+14%). Per quanto riguarda il mercato interno, invece, la crescita sembra essere leggermente più lenta (+0,8%), ma decisamente significativa. Stando alle dichiarazioni di Luigi Scordamaglia, presidente della Federalimentare, le carte in regola per crescere al meglio ci sono tutte, bisogna solo puntare verso tre semplici misure per giocarsela al meglio: innanzitutto il piano di investimenti made in Italy deve passare da straordinario ad ordinario, in secondo luogo lavorare affinché la commissione europea delinei delle leggi in grado di aiutare le singole nazioni ed infine, non meno importante, dare rinascita al mercato creando vere e proprie politiche di filiera tra industria e agricoltura fondate su meccanismi di trasparenza ed accordi a lungo termine per poter rilanciare l’agricoltura sia qualitativamente che quantitativamente e creare una valorizzazione dell’industria con un approccio win-win.

I dati di questa crescita sono stati presentati durante CIBUS, il salone internazionale dell’alimentazione che questo maggio a Parma ha dato luogo alla sua 19esima edizione, durante la quale, stando ai dati riportati, erano presenti oltre 3000 aziende espositrici rigorosamente italiane (quasi tutte pmi) ed 80 mila professionisti provenienti dalle più grandi catene di distribuzione straniere. Numeri più che positivi che trovano conferma anche tra le dichiarazioni riportate da aziende che si occupano di intermediazione aziendale, come ad esempio Cogefim, le quali si dimostrano più che positive per quanto riguarda gli investimenti prossimi nel settore.

Investimenti che in fiere come CIBUS trovano un grosso incentivo. Infatti, come sostiene Antonio Celie, ad della fiera di Parma, lo scopo di queste manifestazioni è proprio quello di aiutare le aziende italiane a trovare uno sbocco sul mercato estero. L’ad dichiara anche di aver avuto un forte aiuto dallo stato italiano, il quale appoggia la causa in maniera non indifferente (1,8 milioni di euro investiti per finanziare l’incoming di buyers alla fiera).

Igd e Dop al centro del ciclone del cambiamento, i fiori all’occhiello della produzione alimentare come punta per dimostrare non solo l’eccellenza che le industrie italiane sono in grado di produrre ma anche che le aziende tricolori sono pronte a far fronte ad una richiesta di grossi volumi. Tra i paesi sui quali punta il mercato vi sono sia “vecchie conoscenze” che new entry, quindi al fianco dei sempreverdi Francia, Germania, Stai Uniti (mercato di circa 7 mld di euro) troviamo la Cina (uno dei mercati potenzialmente più redditizi) Giappone, Canada, Messico e Thailandia.

 

 

 

 

 

 

 

« Torna all'archivio

Le nostre proposte su altri media

Il Sole 24 Ore
La Repubblica Affari & Finanza
Il Giornale
Libero
L'Ammonitore
Bar Giornale
Hotel Domani
Ristoranti d'Italia

Referenze Cogefim - Spazio Pubblicitario

Oltre tre milioni di visitatori hanno visitato il nostro sito!

Da oltre 30 ANNI il nostro lavoro è vendere aziende

* Promozione Vendite Aziendali Immobiliari - Ricerca Soci Attivi o di Capitale - Sopralluoghi - Perizie - Consulenze - Intermediazione Aziendale Immobiliare

Cogefim srl - VIa Arimondi,5 20155 MIlano - C.F. e P.I.: 06474020150 - CCIAA di Milano 1099688 - Trib. di Milano reg. soc. n. 214039 - PEC cogefimsrl@legalmail.it